Raffaella Luna

Raffaella nasce a Torino formandosi, fin dalla prima infanzia, in un ambiente dove il canto con particolare riferimento alle ballate e canti tradizionali, constituisce il fondamentale elemento di aggregazione familiare. Studia per circa un decennio presso accademie e scuole di canto a Bologna, Roma ed Osimo. Insegna tecnica vocale e collabora in veste di insegnante ai seminari di chitarra fingerstyle diretti da Franco Morone.

Riavvolgendo il nastro della  propria memoria musicale …

Sono molte le  canzoni che serbo impresse nella memoria e restano per me ancora significative. I primi ascolti risalgono alla metà degli anni ’60, canzoni che ho iniziato a cantare da quando avevo appena 2 anni. Le ho ascoltate talmente tante volte che ancora mi risuonano nelle orecchie:Raffaella Non ho l’età di Gigliola Cinguetti, Nessuno mi può giudicare, Perdono di Caterina Caselli, Bandiera Gialla di Gianni Pettenati, Mettete dei fiori nei vostri cannoni  de I Giganti, Con tutte le ragazze sono tremendo di Rocky Roberts.. Un mosaico di suoni di un’epoca ormai lontana, caratterizzata dalla ripresa economica e dal desiderio di riscatto di milioni di famiglie italiane. C’è poi stato molto altro. Era il momento magico dei grandi cantautori italiani amati, cantati e suonati, da Fabrizio De André a Francesco Guccini, Lucio Battisti e al contempo stavano prendendo largo spazio anche i gruppi di folk tradizionale nostrano come ad esempio i Cantovivo, La Lionetta. Una voce su tutte, quella meravigliosa di Alberto Cesa.. La nostra generazione è anche stata inondata dalla musica inglese ed americana: dai Beatles ai Rolling Stones, Woody Guthrie, The Byrds, Crosby Stills Nash and Young e tutta la generazione Woodstock ’69 sull’onda del grande movimento pacifista americano all’epoca della guerra in Vietnam con Bob Dylan, Joan Baez e Pete Seeger. E ancora Joni Mitchell, con particolare riferimento all’album Blue. Non a caso abbiamo dedicato il nostro omaggio alla cantautrice canadese nel nostro primo Cd Songs we Love da questo album con il brano “A Case of You”. Di lei vorrei citare anche la versione di Both Sides Now orchestrata, scritta e diretta da Vince Mendoza del 2000: è sempre la stessa artista ma, a parte lo splendido arrangiamento per orchestra, qui traspare tutta la sua vita, un brano scritto nel ’67 ed ora riproposto con grande  phatos interpretativo… Continuo con Janis Joplin, altra grande voce,  Jimi Hendrix, Led Zeppelin, Guns and Roses. E ancora Deep Purple, Pink Floyd, Nirvana, Santana, Joe Cocker, Tom Waits Fleetwood Mac, Steve Wonders, Patty Smith, Lou Reed, Velvet Underground & Nico, Eric Clapton, Mark Knopfler e poi il famoso gruppo di folk irlandese The Chieftains, Sinead O’Connor, Tanita Tikaram, Tony Childs, Joan Armatrading, Tracy Chapman, Annie Lennox, Shade, Carmel, Peter Gabriel, Genesis, Jethro Tull, Phil Collins, Rolling Stones, Creedence Clearwater Revival, Bob Seger, John Denver, Rod Stewart, Eagles, Nina Simone, Aretha Franklin, Sarah Vaughan, Bonny Raitt, Sting, Mercedes Sosa, Billy Holiday, Eva Cassidy una delle più belle voci mai esistite prematuramente scomparsa, Billy Bragg, Elvis Costello, Joe Jackson, Nick Drake, Jeff Buckley, James Taylor, Jackson Brown, Noa, Ricky Lee Jones, Sara K., Bruce Cockburn, John Renbourn, Leo Kottke, Dougie McLean e, dal repertorio classico, Luciano Pavarotti, Mirella Freni grande interprete Pucciniana.  Grandi compositori come Mozart, Bach, Beethoven, Puccini, Vivaldi, Morricone… ma anche Jacques Brel, Edith Piaf, Gilbert Becaud, Louis Amstrong ed ultimamente Caterina Valente straordinaria scoperta…

a seguire..

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...