Farinata di ceci

<- torna all’elenco

E’ importante che la farina di ceci sia fresca, non oltre la data di scadenza prevista.  E’ molto delicata. Dev’essere conservata in luogo asciutto, al buio. E’ fondamentale che non prenda umidità e, anche se le farine si conservano bene in frigorifero, per questo tipo di farina lo sconsiglio. Non serve lievito per questo tipo di focaccia.

Ingredienti per 4 persone

Farinata di ceci

Farinata di ceci

– 250 gr farina di ceci
– 750 ml di acqua tiepida
– 25 ml di olio extravergine di oliva + altri due cucchiai per ungere la teglia
– 1 rametto di rosmarino (facoltativo)
– 1 cucchiaino di sale marino
– pepe nero macinato sul momento

Procedi così

Metti la farina di ceci in una terrina con l’acqua e il sale. Lasciala riposare almeno per 4 h rimestando ogni tanto. Trascorso il tempo, aggiungi l’olio e amalgama bene. Non ti preoccupare se il composto risulterà liquido, si addenserà durante la cottura.
Ungi una teglia a bordi bassi con abbondante olio, versa il composto, aggiungi sulla superficie qualche ago di rosmarino in ordine sparso e metti in forno molto caldo ventilato al massimo 250° se possibile in posizione centrale. Se vuoi provare la versione col rosmarino, dopo 10′ cospargi di aghi la superficie.
La cottura sarà terminata quando la farinata avrà assunto un bel colore dorato. Cospargi ancora con un po’ di sale e pepe appena sfornata. E’ molto importante che sia ben calda. Se gli ospiti dovessero tardare, lasciala riposare in forno con un foglio di alluminio sopra per evitare che si secchi troppo.

<- torna all’elenco

Annunci