Chitarra Fingerstyle

Ho iniziato a suonare la chitarra fin da ragazzina. C’è stato un periodo in cui, ancora molto giovane, avrei voluto prendere lezioni per potermi esprimere meglio, ma forse non era ancora il momento perché desideravo concentrarmi più sulla voce.

Intuivo che chi canta accompagnandosi con la chitarra poteva arricchire l’accompagnamento con arpeggi ascoltati fino ad allora da artisti folk americani.  Tuttavia non avevo idea da dove partire per ottenere quella che oggi chiamano la tecnica fingerstyle. Prima di Franco avevo appreso alcuni arpeggi dal ‘manuale della chitarra Rock’ di Andrea Carpi, testo conosciuto ed apprezzato da molti appassionati italiani.

Dopo aver conosciuto Franco si è aperto un mondo. Lui iniziò ad insegnarmi il basso alternato nelle canzoni e come combinare diversi arpeggi di traditional fingerpicking.  Di seguito il mio repertorio di canzoni folk è migliorato notevolmente traendo maggiore stimolo nel risuonare brani come  Don’t think twice it’s all right, Mr. Tambourine Man, di Bob Dylan, Country Roads di John Denver, Where have all the Flowers Gone di Pete Seeger, tanto per fare qualche esempio.

Dopo aver iniziato i primi esercizi e studi sul Metodo per Chitarra Fingerstyle Blues, My Acoustic Blues Guitar, presi maggiore confidenza con le intavolature e con altre tecniche fingerstyle.   Ma è  attraverso Basic fingerstyle Guitar, di cui ho seguito tutte le fasi di preparazione qui a casa, che mi sono impegnata più seriamente. Un brano in particolare tra quelli del basic, che avevo sentito nascere proprio di fronte al nostro caminetto, Our Fireplace, mi ha stimolata a proseguire gli studi.  Per imparare a suonarlo fluidamente ho impiegato quasi un anno! Avevo letteralmente saltato tutti i preliminari, ovvero tutti gli esercizi ed i brani che Franco aveva elencato con una certa progressione di difficoltà. Nonostante questo, Our Fireplace non era venuta malaccio anzi, m’era piaciuta parecchio. Quindi ho iniziato a suonare il Basic dalle prime pagine con entusiasmo nuovo.

E’ certo che la chitarra, come tutti gli strumenti, esige un contatto continuativo nel tempo e mi sono accorta di quanto questo sia importante. Anche brani apparentemente semplici dopo un periodo di distacco, possono tornare ostici.

Comunque, dopo aver appreso i brani del Basic, mi piacque proseguire il percorso iniziato con il desiderio di sperimentare le accordature aperte. Così, con un po’ di timore come per tutte le cose ancora inesplorate, ho intrapreso la raccolta di brani irlandesi Celtic Fingerstyle Guitar e devo dire che l’ho trovata meravigliosa. Ascoltare per la prima volta le sonorità prodotte dalle mie dita sulle open tunings fu più di una piacevole sorpresa: mi fece letteralmente uscire di testa!

Adesso la DADGAD per me non è più un mistero, la riconosco ad orecchio e sono felice di poterla utilizzare attraverso le impronte di Franco. Lui stesso ha scritto per me alcuni arrangiamenti con accordi ed arpeggi delle mie canzoni preferite.

In effetti per un cantante che voglia andare al di là dei soliti accordi sulle prime posizioni, l’esperienza delle open tunings è stupenda.

Proprio nei seminari annuali di chitarra a Malosco, ho iniziato a collaborare con Franco dando una mano ai partecipanti che restavano più indietro nelle prove d’orchestra di chitarra, acquisendo una certa esperienza nel guidare chitarristi meno esperti attraverso percorsi di lettura ritmica, intavolatura e diteggiatura.

Da qualche tempo abbiamo iniziato a tenere seminari di piccoli gruppi nel Casale Marchigiano della Acoustic Guitar Records  e non si esclude che nel futuro possano essere aperti anche a cantautori che vogliano sperimentare nuove tecniche chitarristiche di arrangiamento e se vorranno, anche qualche suggerimento vocale.

Voce  Cucina

 

Se desiderate approfondire l’affascinante mondo del fingerstyle potete scrivere a Franco o compilare il form sottostante:

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...